Categorie: Dizionario SeoSEO

Cos’è lo spider di Google

Per comprendere le basi del SEO e ottimizzare le pagine per Google, è essenziale conoscere in profondità il funzionamento del motore di ricerca di Google . In questo post daremo alcune nozioni di base, quindi prendi un paio di minuti, fai un respiro profondo e quando sei pronto entra nel magico mondo di Google.

Hai mai messo in discussione cosa succede dietro lo schermo quando inseriamo i ” chip ” di Google ?

Come funziona Google: Spider e il “Crawler”

Google Spider è un programma dedicato 24 ore al giorno per viaggiare sul Web alla ricerca di nuove pagine e nuovi contenuti da analizzare e mostrare nei risultati. In pratica lo spider raccoglie i dati e li manda al Crawler che li analizza e li memorizza nel suo database. Segna quando è passato, cosa contiene, dove è ospitato, ecc … Lo Spider raccoglie e il Crawler analizza la pagina per memorizzarlo.

Questo processo avviene costantemente e Google mostra solo i risultati che hai già archiviato. Pertanto, se la nostra pagina non è stata precedentemente monitorata e analizzata dal crawler, non verrà mai visualizzata nei risultati di ricerca.

crawler google

Come trovi nuove pagine e nuovi contenuti?

Per analizzare quante più pagine possibili su Internet, lo Spider inizia con le pagine già presenti nell’indice e segue i collegamenti. Raggiunge altre pagine e ne segue i collegamenti. E così per viaggiare su tutta la rete. Ecco perché si chiama “spider”.

Non solo Google ha uno spider, ogni motore di ricerca (Bing, Yahoo, …) ha il suo , ma considerando che oltre il 90% delle ricerche in Italia sono fatte tramite Google, è chiaro che quello di Google è quello più importante.

Una volta che lo spider  arriva sul tuo sito, comincia a tenere traccia del contenuto e delle parole chiavi per rendere più risultati di ricerca pertinenti. Occhio con i collegamenti , perché per tenere traccia lo spider, salta attraverso i “link” che trova. Se trova un link non funzionante, non puo continuare e tutto quel contenuto sarà come se non esistesse.

Modifiche dell’algoritmo di Google

L’algoritmo di Google è uno dei segreti più ambiti di questo mondo. Ogni settimana introduce nel suo algoritmo fino a quattro o cinque piccole modifiche e periodicamente effettua cambiamenti più profondi che portano a coloro che si dedicano alla SEO.

Una cosa che sta rendendo più difficile la SEO è che Google sta dando sempre più visibilità agli annunci Sponsorizzati.

Quando fai una ricerca su Google i primi risultati sono quelli a pagamento, possibile utilizzando Google Adwords che ti permette di arrivare nei primi di risultati pagando per ogni click ricevuto.

Articoli recenti

Come creare un blog di successo

Vuoi creare un blog ma non sai come fare? In questo articolo spiego come creare un…

2 mesi fa

Come creare un blog WordPress in 7 minuti

01Negli ultimi anni sempre più persone aprono un blog, ma il problema è che non…

2 mesi fa

I migliori temi WordPress

Se vuoi avere un sito di successo devi usare il miglior hosting e un ottimo…

2 mesi fa

Miglior Hosting per WordPress

Quando si tratta del tuo negozio online o del tuo blog personale non ti devi…

2 mesi fa

Guadagnare con il FOREX – La GUIDA DEFINITIVA

Guadagnare con il Forex rappresenta una via abbastanza comune che, ovviamente, deve essere percorsa con…

2 mesi fa

Come Guadagnare con i Sondaggi

Se stai cercando un guadagno online, ma non sai da cosa o come cominciare, sappi…

2 mesi fa