Skip to content

Guadagnare vendendo foto e immagini

Guadagna vendendo foto e immagini

Se hai la passione per la fotografia, oppure sei un professionista, potrai guadagnare vendendo foto e immagini ai diversi portali che richiedono proprio questo genere di elemento.

Vediamo ora come devi procedere e soprattutto come funziona questo metodo di guadagno.

Come funziona il metodo per guadagnare vendendo foto e immagini

Il metodo che ti consente di ottenere un profitto vendendo i tuoi scatti è abbastanza semplice e non richiede grossi procedimenti.
In primo luogo dovrai scegliere se optare per lavorare in proprio oppure se intendi invece vendere le tue fotografie ai diversi siti.

Nel caso in cui tu crei il tuo portale e decidi di inserire le immagini in vendita, devi sapere che il prezzo che ti sarà corrisposto sarà pari al 100% della somma di denaro che richiedi.

Questo per il semplice fatto che non sei vincolato da contratti e allo stesso temo operi sul tuo portale privato.

Qualora tu invece decidi di cercare dei siti web, i quali devono essere affidabili, non dovrai fare altro che optare per quelli che ti offrono il miglior tipo di guadagno possibile.

Generalmente si parla di percentuali pari al 50% circa della somma di denaro che decidi di impostare come prezzo di vendita.

Altro dettaglio fondamentale che riguarda la vendita delle foto consiste nel fatto che potrai optare per un contratto in esclusiva oppure per offrire i tuoi scatti alle diverse piattaforme online che acquistano appunto le immagini degli utenti.

Ovviamente, come potrai immaginare, nel primo caso il profitto sarà leggermente superiore dato che verrai vincolato da un contratto e dovrai rispettare dei termini imposti da parte dei tuoi clienti.

Vediamo ora quali sono i portali che ti permettono di guadagnare vendendo foto e immagini.

Alamy, il primo portale per guadagnare vendendo foto e immagini

Il primo sito web che dovresti sfruttare per poter ottenere un profitto collegato alla vendita delle tue foto è quello di Alamy.

Con questa piattaforma avrai ben due metodi di guadagno, di cui il primo è quello classico, ovvero la vendita di foto e immagini che dovranno essere inserite sul sito.

Una volta che queste vengono postate sul portale, gli acquirenti di tutto il mondo potranno visualizzare la tua immagine e questa, una volta che viene acquistata, ti permetterà di ottenere un compenso.

Se per esempio vendi una foto a dieci euro, devi tenere in considerazione che Alamy terrà il 50% della somma di denaro come usufrutto del portale.

L’altro metodo di guadagno proposto dal portale è quello che consiste semplicemente nel vendere le foto come elemento giornalistico.

Un bello scatto verrà identificato come immagine da articolo di giornale e questo, per due giorni, potrà essere visualizzato esclusivamente da parte delle testate giornalistiche, compenso leggermente superiore rispetto a quello basilare.

Inoltre, dopo che scade questo lasso temporale, potrai continuare a guadagnare in maniera classica.

Al raggiungimento dei cinquanta euro minimi, verrai pagato con Paypal, ovvero il conto online che viene sfruttato da molti portali per questo tipo di transazione, alla fine del mese.

Dreamstime.com e il profitto in costante crescita

Altro genere di portale che potrai sfruttare per guadagnare vendendo foto e immagini è quello di Dreamsitime.com.

Questo portale ha un metodo di funzionamento molto semplice e la prima cosa che dovrai fare consiste nell’inviare tuoi tre migliori scatti sullo stesso sito internet: questo per fare in modo che lo staff possa valutare il tuo stile fotografico e anche il tuo modo di procedere.

immagini

Ottenuta l’approvazione potrai iniziare a vendere le tue foto sul portale: i guadagni variano dal venticinque fino al cinquanta percento massimo del prezzo di vendita che imposti.

Il concetto di guadagno costante è una delle caratteristiche che contraddistingue questo sito web.
Partendo da un prezzo basso, il costo della tua foto tenderà ad aumentare col numero di download e acquisti.

Questo significa che se la tua foto riscuote un grande successo online, potrai ottenere delle somme di denaro sempre più elevate visto il prezzo di vendita che verrà sensibilmente aumentato dopo ogni acquisto.

Per richiedere l’accredito del denaro devi attendere che l’ammontare dello stesso raggiunga la soglia minima di cento dollari, che ti consente di richiedere il versamento su Paypal una volta raggiunto quel tipo di obiettivo minimo.

Creativemarket.com

Infine, come altro buon portale che ti consente di vendere le tue foto vi è quello di Creativemarket.com, che ti consente di sfruttare diversi vantaggi come l’impostazione del prezzo finale di vendita, possibilità di guadagnare fino al 70% sul prezzo di vendita e avere un team che si occupa di gestire gli ordini e la corrispondenza con i tuoi diversi clienti.

Pertanto potrai avere l’occasione di creare il tuo target di riferimento e avere la certezza del fatto che questo genere di portale ti consente di lavorare con le foto, così come gli altri oggetti personalizzati con tanto di scatto fotografico, per conseguire un guadagno costante nel tempo.

Ecco quindi quali sono i diversi siti e metodi che ti permettono di guadagnare vendendo foto e immagini senza rischiare di commettere errori di ogni tipo.