Skip to content

Guadagnare scrivendo un ebook

guadagnare scrivendo ebook

La scrittura di un ebook, al giorno d’oggi, rappresenta un vero e proprio mestiere che potrà esser svolto da casa e che consente di conseguire un buon guadagno a patto che si seguano determinati consigli che sono in grado di ripagare le fatiche che verranno compiute per scrivere il libro virtuale.

Ecco come procedere per fare in modo che la scrittura di un ebook possa essere un’attività che offre un buon guadagno.

Prima di entrare nel dettaglio ti voglio avvisare che ho creato un articolo su altri metodi per guadagnare soldi direttamente da casa.

Leggere ebook per avere l’ispirazione

Che ebook intendi scrivere?

Questa risulta essere una parte fondamentale della procedura che deve essere svolta per fare in modo che tu possa realizzare un libro virtuale perfetto che ti consente di guadagnare diverso denaro.

Ora devi sapere che gli ebook sono come libri in carta, quindi potrai optare per diversi generi: giallo, horror, guide, biografie e altri generi possono essere sfruttati per la realizzazione del tuo ebook.
Quello che ti serve è semplicemente un’idea e ovviamente capire come deve essere strutturato un ebook, in modo tale che tu possa avere quell’ispirazione necessaria che ti consente di creare il libro virtuale stesso, evitando quindi che ci possano essere errori di ogni genere e che il libro possa non essere apprezzato da parte della critica.

Dovrai quindi farti una piccola cultura per fare in modo che il tuo ebook possa avere un successo veramente unico e che tu possa avere la sicurezza del fatto che lo stesso possa essere apprezzato da parte della critica.

Leggere gli altri ebook ti permette di ottenere diversi obiettivi che non devono essere sottovalutati: in primo luogo potrai capire se la tua idea si adatta perfettamente a quel genere di libro che intendi scrivere, dato che lo stile deve essere in linea con la tua idea e lo stesso vale per quanto riguarda ovviamente il genere.

Dovrai quindi capire come strutturare il tuo libro, scegliendo il genere che meglio si adatta perfettamente al tuo stile di scrittura e allo stesso tempo potrai avere la sicurezza di realizzare un ebook che non passerà assolutamente inosservato.

Ovviamente ricordati sempre che il libro stesso deve essere originale al 100%: nemmeno una parte deve suscitare e allo stesso tempo dovrai essere in grado di evitare di copiare, sia in maniera palese che in parte e messa nel tuo ebook.

Sii sempre originale e vedrai che il successo non verrà assolutamente a mancare, parametro fondamentale della scrittura di un libro virtuale.

Ricordati inoltre che, prima di iniziare a scrivere il tuo ebook indipendentemente dal tipo e dallo stile dovrai avere bene chiara l’idea che ti permetterà di sviluppare lo stesso senza che possano esserci delle complicazioni che poi possono rallentare la tua scrittura e creatività.

Partire con un’idea ben precisa

Alla base della scrittura dell’ebook ci deve essere un elemento fondamentale che non deve essere per nessun motivo sottovalutato, ovvero l’idea sulla trama.

Nella tua testa i personaggi devono essere ben delineati e devi sapere assolutamente quali sono i pregi e i difetti che andranno a caratterizzare gli stessi, in maniera tale che tu possa evitare di realizzare un libro virtuale che abbia il principale difetto di essere poco coerente.

Nella tua mente deve essere presente una trama che deve essere composta da diversi atti: che questi siano pochi oppure che si tratti di un numero medio, per esempio dieci capitoli, poco importa, ma tieni sempre presente che l’idea di base deve essere snodata in maniera coerente nel tuo ebook.

Se per esempio parli della storia di un poliziotto che deve salvare degli ostaggi, nel tuo ebook non potrai parlare improvvisamente di un venditore di panini che non riesce a rendere ottima la sua attività.

Ovviamente questo è solo un grossolano esempio che però deve essere in grado di farti capire come l’idea del tuo ebook debba essere sviluppata n maniera coerente, senza stravolgimenti della trama.

Potrai ovviamente inserire dei riferimenti al passato dei personaggi oppure raccontare degli episodi marginali che possono aggiungere dei dettagli fondamentali allo stesso libro ma ricordati sempre che questo deve essere lineare, quindi seguire un filo logico di causa-reazione.

Cerca quindi di scrivere su un quaderno, appunto elettronico o con altri strumenti, la scaletta del tuo romanzo in maniera tale che tu possa avere un’idea ben precisa su come si svilupperà la trama.

Per ogni punto cerca inoltre di sviluppare un breve sunto che ti permetterà di creare perfettamente il tuo libro, senza rischiare di andare incontro a scelte errate che potrebbero avere un particolare impatto negativo sulla trama dello stesso.

Una volta che hai deciso di scrivere le basi della trama del libro, dovrai procedere con la realizzazione dei diversi personaggi che saranno i protagonisti del libro stesso.

Guadagnare col tuo ebook e la creazione dei personaggi

Quando pensi ai personaggi potrai ispirarti a un ideale che magari rappresenta al meglio la tua personalità, oppure potrai puntare sulla redenzione di un personaggio che magari inizia la sua storia nel peggiore dei modi, dovendo affrontare delle situazioni difficili che sembrano essere insormontabili.

Nel momento in cui decidi di creare un personaggio porta con te un blocco note e scrivi gli appunti che riguardano lo stesso, ovvero tutti i punti caratteristici del suo carattere.

Tale procedura deve essere svolta in modo tale che tu possa avere sempre bene a mente il modo di ragionare del tuo personaggio principale, ma anche degli altri e dell’eventuale antagonista: se uno di loro è completamente fuori di testa, ovvero è una persona che fa della follia la sua ragione di vita e il modo di agire, dovrai cercare di lavorare parecchio su questo aspetto, caratterizzando lo stesso in maniera costante nel tuo ebook.

Inoltre potrai anche segnare alcuni aspetti secondari del modo di fare dei personaggi che potranno essere aggiuntivi e che andranno a identificare maggiormente il personaggio: per esempio l’eroe potrebbe avere una macchia che tiene ben nascosta e che viene svelata solamente a metà del racconto, rendendo quindi la trama fitta e maggiormente interessante.

Cerca quindi di dare il maggior risalto possibile a debolezze, punti di forza e alle storie generali dei personaggi in modo tale che i lettori possano affezionarsi agli stessi e immedesimarsi in uno dei tanti volti che andrai a inserire nel tuo libro, anche se questi dovessero essere negativi.

Rendere umani i tuoi personaggi rappresenta quindi una soluzione perfetta per fare in modo che i lettori possano appassionarsi agli stessi e quindi sentirsi maggiormente vicini a loro.

Coinvolgendo e appassionando un lettore potrai avere la sicurezza del fatto che la lettura verrà svolta in maniera piacevole da parte dei tuoi lettori, dettaglio che non devi sottovalutare.

Prenditi tutto il tempo necessario per la scrittura

Come potrai guadagnare scrivendo un ebook?

Semplicemente prendendoti tutto il tempo che reputi essere necessario per la finalizzazione del libro.
Il proverbio parla in maniera chiara: La gatta frettolosa fece i gattini ciechi, motto che calza a pennello con questo genere di mestiere, ovvero la scrittura di un ebook.

Ma cosa significa?

Semplicemente che se tu affretti i tempi di realizzazione del tuo ebook, potresti creare un libro virtuale ricco di imperfezioni che può essere stroncato dalla critica e allo stesso tempo che non ti consente di ottenere il successo, nonché il guadagno, che speri di conseguire.

La scrittura è infatti una procedura che deve necessariamente richiedere del tempo: questo in quanto nella tua mente potrebbero palesarsi delle nuove idee che potrebbero essere reputate migliori di quelle precedenti e quindi fare in modo che la trama del libro possa essere resa maggiormente intrigante.

Se pubblichi in maniera frettolosa il tuo ebook non permetterai allo stesso di raggiungere una qualità che potrà essere definita come migliore sotto ogni aspetto.

Devi quindi dedicarti alla scrittura quando la tua mente è libera da ogni pensiero e soprattutto quanto decidi di focalizzarti sulla scrittura stessa.

Prenditi tutto il tempo che reputi essere necessario in modo tale che il libro che andrai a pubblicare possa essere definito come perfetto e inoltre, quando sopraggiunge un’idea che reputi geniale, vedi se questa possa essere inserita nel libro oppure se questo deve essere modificato nuovamente per fare in modo che tale pensiero possa essere inserito nello stesso libro.

In questo modo potrai avere la certezza che il tuo ebook possa essere completo e non abbia degli elementi vaghi oppure non sia lineare nella trama, errori che molto spesso vanno a colpire lo stesso libro virtuale rendendolo meno piacevole del previsto.

Dalla bozza alla stesura della prima versione

Per guadagnare con un ebook ci vuole impegno e allo stesso tempo devi essere sicuro del fatto che la tua opera possa essere completa.
Pertanto dovrai iniziare con la stesura di una bozza che, piano piano, potrà essere poi modificata affinché il libro stesso possa essere migliorato.

La bozza rappresenta il punto di partenza della tua opera: in questa andrai a inserire tutte le diverse idee che ti passano per la mente, creando quindi una prima versione grossolana dello stesso.

Dopo che hai portato a compimento la bozza anche di un solo paragrafo, potrai procedere con la sua modifica: questa comporterà quindi che la prima versione venga implementata con nuove idee, che lo stile sia migliorato e ovviamente che il tuo concetto possa essere inserito all’interno dell’ebook.

Anche in questo caso dovrai avere abbastanza pazienza, dato che si tratta di una procedura che deve essere svolta con cura e precisione in maniera tale che tu possa effettivamente avere la sicurezza di creare un buon ebook.

Per ottenere un risultato migliore nella stesura della prima bozza non dovrai fare altro se non procedere per gradi, ovvero un giorno potrai dedicarti alla correzione di un paragrafo mentre quello successivo a quello di un altro.

Sostanzialmente le tue bozze dovranno essere sottoposte a delle modifiche che devono essere svolte da parte tua in maniera tale che il tuo ebook possa essere completato.

Ma attenzione: con la prima versione potresti non riuscire a guadagnare parecchio denaro in quanto il tuo ebook potrebbe non essere completo o comunque scorrevole e privo di errori.

Per questo devi fare in modo che la prima stesura venga letta da una persona esperta che sarà in grado di aiutarti nella realizzazione della versione finale del tuo ebook, che poi potrà essere pubblicato.

Fai leggere il tuo libro a un esperto di scrittura

Ora che hai creato la tua prima stesura dell’ebook potresti pensare che questo sia pronto a essere pubblicato.
Attenzione: questo è un grossolano errore al quale potresti andare incontro visto che questo può essere il tuo primo libro virtuale che stai per pubblicare.

Devi avere parecchia pazienza in quanto, prima che il tuo ebook ti permetta di guadagnare, devi fare in modo che questo possa essere perfetto sotto ogni punto di vista, prevenendo quindi quella potenziale sensazione di libro poco piacevole da leggere che matura nella mente di coloro che hanno deciso di acquistare la tua opera.

Se il tuo ebook non piace non solo non guadagnerai del denaro, ma i tuoi successivi testi potrebbero non essere presi in considerazione dal tuo pubblico.

Per questo motivo devi fare in modo che la prima stesura venga letta da una persona che sappia scrivere in maniera impeccabile.

Poco importa che questa sia un tuo conoscente oppure un professionista o che sia interessato o meno al genere del tuo ebook: la lettura che viene svolta da parte di chi sa scrivere metterà in risalto tutti i potenziali errori che sono presenti all’interno della tua opera, facendo quindi in modo che la stessa possa non essere oggetto di derisione o di popolarità negativa che andrebbe a colpire la tua immagine di scrittore.

Quando ti affidi a questo professionista, sia in via gratuita che a pagamento, potrai avere la sicurezza che il tuo ebook sia stato letto da chi, magari, fa della scrittura la sua professione principale: di conseguenza tutte le eventuali parti che ti vengono corrette saranno frutto di un’analisi svolta in modo ottimale e soprattutto da parte di una persona che non nutre alcun interesse nel danneggiarti.

Cerca quindi di trovare questa figura professionale non appena hai terminato la scrittura della prima versione dell’ebook, in modo tale che tu possa apportare tutte quelle modifiche che possono essere reputate come ottimali e che hanno lo scopo finale di rendere la tua opera perfetta almeno sotto il profilo dello stile di scrittura, della grammatica e della sintassi, aspetti importanti che contraddistinguono un ebook che ti permette di guadagnare da uno che invece non viene preso in considerazione da parte dei lettori.

Le modifiche necessarie

Una volta che la tua prima stesura torna tra le tue mani e noti le correzioni che devono essere apportate non dovrai entrare in una fase di depressione.

Al contrario, invece, il fatto che il tuo ebook debba essere corretto deve essere visto come un pregio vero e proprio: seppur la data di pubblicazione potrebbe essere rimandata, potrai fare in modo che i contenuti della tua opera possano essere visti come migliori e soprattutto di grande successo, prevenendo quindi quella sensazione di ebook poco utile che non offre nulla al lettore.

Quando devi procedere con lo svolgere le modifiche sulla tua opera dovrai seguire le indicazioni che ti verranno fornite dall’esperto, in maniera tale che l’ebook possa essere migliorato in maniera abbastanza semplice e allo stesso tempo che questo possa essere definito come accettabile ai lettori.

Ricordati inoltre che, dopo la prima modifica, dovrai inviare nuovamente l’ebook alla persona che ha effettuato la correzione, in modo tale che questa possa essere in grado di approvare l tua opera oppure di mandarti altri suggerimenti che hanno lo scopo finale di migliorare lo stesso ebook che hai realizzato.

Una volta che giungi a un punto nel quale il tuo ebook non necessita di alcuna correzione aggiuntiva, non dovrai fare altro che procedere alla sua pubblicazione, che ti permette di guadagnare del denaro.

Il tuo ebook e la sua pubblicazione

Ora che sei pronto a pubblicare il tuo ebook non farti prendere dalla fretta e ragiona prima di procedere con questa operazione.

Il tuo scopo finale è quello di ottenere un guadagno sfruttando lo stesso ebook: pertanto devi trovare un marketplace che sarà in grado di farti ottenere un compenso che deve essere costante nel tempo.

Potrai sfruttare diversi portali, come per esempio Amazon, che ti consentono di inserire il tuo ebook e fare in modo che questo venga scaricato dietro il pagamento di un compenso che deve essere effettuato da parte dei lettori.

Inoltre la scelta del portale dove pubblicherai il tuo ebook deve essere frutto di un rapporto tra potenziale guadagno e percentuale che dovrai cedere allo stesso portale che ti ospita in qualità di scrittore e venditore di ebook.

Prendi in considerazione il fatto che maggiore sarà il compenso che otterrai, migliori saranno i vantaggi che potrai conseguire, come visibilità sempre attiva, possibilità di apparire nelle ricerche correlate di altri ebook e svariati pregi che permettono allo stesso di ottenere un grande successo.

Considera inoltre il fatto che il tuo ebook deve anche offrire una piccola anteprima che deve essere in grado di catturare l’attenzione dei diversi lettori: in questo modo darai un assaggio del tuo scritto e potrai avere la certezza che il target sul quale fai riferimento sicuramente non ignorerà la tua opera.

Se poi pubblicizzi il tuo ebook sul web, sfruttando per esempio il tuo blog o sito personale inserendo il link che rimanda alla pagina di vendita dello stesso, potrai avere un incremento dei guadagni senza che possano esserci complicazioni di ogni genere.

Cerca dunque di calcolare tutti questi aspetti in maniera tale che tu possa avere un buon guadagno con una spesa minima e avrai la certezza che il tuo ebook non passi assolutamente inosservato.

Il prezzo del libro e gli sconti, la via del guadagno sicura

Parlando di guadagno con un ebook devi prendere in considerazione una formula molto semplice: meglio vendere il tuo lavoro a buon prezzo, aumentando le vendite, oppure puntare su pochi acquisti ma a prezzi abbastanza elevati?

Questa scelta deve essere strettamente personale ma punta sempre su un grande numero di vendite che ti permettono di guadagnare delle cifre che non sono eccessive ma che sono costanti nel tempo.

Per esempio vendere il tuo ebook a due euro e ottenere cento acquisti nel giro di due settimane rappresenta una scelta leggermente migliore rispetto alla vendita di un ebook a dieci euro con pochi acquisti.

Calcola infatti che tanti acquisti sono sinonimo di pubblicità gratuita che ti permetterà quindi di aumentare le vendite, specialmente se il tuo ebook riesce a riscuotere un grande successo in termini di apprezzamento e critica, dettagli che non devono essere per nessun motivo sottovalutati.

Pertanto, effettuando questi calcoli, potrai avere la sicurezza del fatto che il guadagno possa essere una certezza: ricordati sempre di non scordarti il compenso che devi pagare al sito che ti permette di vendere il tuo ebook, qualora tu decida di appoggiarti su questo servizio.

Inoltre potrai anche effettuare delle promozioni: se l’ebook che decidi di pubblicare non è il primo, ma in passato hai già sfruttato questo metodo, potrai vendere il tuo nuovo lavoro offrendo uno scontro di 2X1, col nuovo ebook che verrà venduto a un prezzo leggermente superiore rispetto all’acquisto singolo e che comprende anche parte del prezzo del tuo vecchio lavoro.

Per esempio se il nuovo ebook vuoi venderlo a cinque euro, mentre il vecchio costa tre, potrai fare una promozione di sette euro per l’acquisto di entrambi i volumi, scelta ideale soprattutto se si parla di due lavori che sono collegati tra loro.

Ecco quindi come guadagnare scrivendo un ebook, i passaggi per la sua realizzazione e qualche consiglio utile che ti consente di aumentare la somma di denaro che speri di conseguire con le vendite stesse del tuo lavoro.