Skip to content

Guadagnare con un ecommerce

Avere un ecommerce, spesso e volentieri, viene visto come sinonimo di guadagno assicurato ma, in realtà, occorre procedere con grande attenzione per fare in modo che il portale possa offrirti il successo, nonché il guadagno, che hai sempre sperato di conseguire.

Vediamo ora come devi procedere per fare in modo che gli obiettivi che hai deciso di ottenere possano essere realmente conseguiti senza alcuna imprecisione o errore di ogni genere.

Creare un buon sito ecommerce

Come si guadagna con un ecommerce?

La risposta che stai cercando è articolata in diverse fasi di creazione del sito e accorgimenti tecnici che devono essere sempre adottati e messi in pratica da parte tua.

In primo luogo devi creare un buon ecommerce: ma cosa significa questo?

Semplicemente che il tuo portale, per fare in modo che questo ti consenta di guadagnare del denaro, deve essere strutturato con grande attenzione.

Dovrai infatti essere preciso nella suddivisione delle diverse categorie del portale: creare un menù di navigazione interno, suddividere i diversi prodotti e fare in modo che i tuoi clienti non si perdano tra le diverse pagine del portale rappresenta una procedura che deve essere svolta con cura, dato che un ecommerce dove tutti gli articoli sembrano essere buttati a caso all’interno del portale non viene preso in considerazione da parte dei tuoi clienti e potenziali tali.

Devi quindi svolgere un lavoro di suddivisione che dovrà essere ponderato a lungo, in maniera tale che tu possa evitare di creare un sito poco attraente, ovvero disordinato, che può impedirti di conseguire il successo che speri di ottenere.

Di conseguenza avrai bisogno di tempo e pazienza e potrai anche farti aiutare nella fase di realizzazione del tuo ecommerce: molti esperti ti consentono di personalizzare al massimo il tuo sito, che dovrà essere piacevole e di facile utilizzo per i tuoi clienti.

Creare un buon ecommerce è il punto di partenza che ti consente di ottenere quel successo che speri di raggiungere, con tanto di guadagno che non verrà assolutamente a mancare.

Guide utili

Corsi utili

Essere originali nella realizzazione dell’ecommerce

Quando si parla di realizzazione di un ecommerce occorre anche sottolineare come questo debba essere originale in tutte le sue parti.
Molto spesso avrai sentito parlare alcuni utenti del web che si lamentano della mancata personalizzazione di un sito ecommerce, che viene definito come copia riuscita male dei noti colossi che da anni spadroneggiano nel web.

Per evitare che anche il tuo portale possa rientrare in questa categoria non dovrai fare altro se non svolgere un lavoro di personalizzazione che deve essere tanto curato quanto piacevole.
Per esempio, se ai clienti piace un ecommerce con motore di ricerca che salva le parole chiave precedentemente inserite per trovare un articolo, potrai sfruttare questa caratteristica durante la creazione del tuo portale, facendo in modo che questo possa quindi contraddistinguersi in modo positivo rispetto alla massa.

Stesso discorso per quanto riguarda lo stile di realizzazione delle schede prodotto e allo stesso tempo di layout e altri elementi che devono essere presenti nel sito web del tuo negozio.
Cerca quindi di creare un contesto che possa essere visto come originale da parte dei tuoi clienti e vedrai come il guadagno che otterrai sarà completamente diverso rispetto quello che avevi progettato inizialmente, ovviamente con un esito finale positivo.

Ricordati inoltre di prendere in considerazione i pareri generali dei clienti in modo tale che tu possa prevenire tutti gli errori che hanno penalizzato gli altri ecommerce, garantendoti invece un successo immediato dato che il tuo portale non avrà gli stessi difetti che hanno identificato i portali online dei tuoi competitors.

Ovviamente dovrai anche puntare su altri aspetti che ti consentono di creare un portale che sarà sinonimo di grande successo e uno di questi riguarda la creazione delle svariate schede prodotto del tuo portale.

Realizzare delle schede prodotto uniche per l’ecommerce

Le schede prodotto del tuo ecommerce sono l’elemento focale che deve essere curato sotto ogni aspetto.
Una scheda prodotto non deve essere realizzata a caso, con poco impegno giusto per dare qualche direttiva ai clienti che decidono di acquistare e visualizzare quel prodotto.

Al contrario, invece, dovrai fare in modo che le diverse schede prodotto siano caratterizzate dal massimo livello di originalità, specialmente se punti a ottenere un ottimo guadagno sfruttando questa tipologia di sito web, sia che tu abbia un’impresa sia che tu svolga il lavoro di venditore di diversi articoli.

Facciamo un esempio pratico, prendendo in considerazione un oggetto molto comune che viene venduto con grande frequenza online, ovvero gli smartphone.

La scheda prodotto vincente, che ti permette di aumentare il guadagno che andrai a ottenere col tuo ecommerce, è composta da due parti, di cui la prima riguarda la scheda tecnica dove andrai a inserire tutti i dati che riguardano quel prodotto.
Questa deve essere presente anche se vendi detersivi o altri prodotti che necessitano di essere analizzati sotto il profilo tecnico prima di essere acquistati.

La seconda parte è invece rappresentata dal discorso che presenta il prodotto.
In questo caso devi catturare l’attenzione dei tuoi clienti, mettendo in risalto pregi, risultati ottenuti e vantaggi che si otterranno sfruttando quel prodotto che intendi vendere.
Cercare di creare un testo interessante, che dovrà essere realizzato anche secondo l’ottica SEO, rappresentano parametri che devono essere sempre presenti nella tua mente, così come dovrai sempre cercare di mantenere attivo l’interesse dei tuoi clienti.

Lascia perdere quindi descrizioni parlate troppo tecniche che potrebbe annoiare il cliente, prediligendo invece uno stile discorsivo che riesce a entusiasmare la tua audience, cercando quindi di suscitare la loro voglia di acquistare quel determinato prodotto.

In questo modo avrai l’opportunità di guadagnare parecchio col tuo ecommerce, a patto che le informazioni siano veritiere.

Pubblicizzare il proprio ecommerce

Ma creare un ecommerce e lasciarlo nell’anonimato rappresenta la soluzione ideale che devi sfruttare?
Ovviamente no: la realizzazione delle schede in ottica SEO è solo una piccola parte che ti consente di ottenere grande visibilità online e quindi un incremento delle vendite.

Dovrai infatti studiare delle strategie di web marketing che ti consentono di avere il massimo livello di visibilità e a questo proposito potrai avere diverse scelte che ti permettono di conseguire questo obiettivo.

In primo luogo potrai sfruttare l’opportunità di sfruttare i social, creando una pagina che ti consente di pubblicizzare i diversi contenuti puntando su diversi tipi di target.

Inoltre potrai anche sfruttare delle campagne a pagamento, ovvero quelle Pay To Click o similari, che permettono al tuo portale di avere un incremento di popolarità online.

Devi ovviamente puntare su tutti questi piccoli accorgimenti stanziando una parte del tuo budget che andrà devoluto appunto a questo tipo di procedura.

Con la pubblicità online, che potrà essere effettuata anche mediante passa parola dei tuoi clienti, il tuo ecommerce conseguirà una visibilità superiore che se ben sfruttata, ma soprattutto se il tuo sito web rispetta tutte le aspettative dei clienti, ti consentirà di aumentare i guadagni che conseguirai mediante le vendite che verranno ottenute dal tuo portale.

Ricordati sempre che dovrai variare lo stile delle diverse campagne marketing in modo tale che avrai l’opportunità di conquistare nuove fette di utenti che, aggiungendosi a quelle precedenti, ti consentiranno di ottenere un incremento dei guadagni.

Aggiornare l’ecommerce

Una delle problematiche che spesso si viene a creare quando si parla di guadagno con l’ecommerce consiste nel fatto che questo, dopo un certo periodo di tempo, perde potere e quindi tende a divenire sempre meno piacevole da sfruttare, secondo il parere dei clienti.

Sai perché accade questo?

Sicuramente avrai dato diverse risposte, come prodotti che passano di moda o prezzi che non calano: solo in parte hai ragione in quanto queste due situazioni possono essere definite come potenziali problemi di livello secondario.

Il vero problema consiste nel fatto che un ecommerce, molto spesso, non viene aggiornato: le schede prodotto rimangono quindi statiche, i contenuti non vengono variati e allo stesso tempo tutti gli aspetti del portale tendono a rimanere immutati.

Se questo accade andrai incontro a una situazione che peggiora col passare del tempo: in primo luogo i clienti alla ricerca dei prodotti nuovi, ovvero quelli di ultima generazione, non trovandoli sul tuo portale decideranno di cercarli su altri siti.

Questo comporta dunque una diminuzione dell’affluenza all’interno del tuo portale, che si tramuta in diminuzione dei guadagni.

Successivamente accade che un tuo competitor, sfruttando la debolezza del mancato aggiornamento del tuo sito, decida di apportare delle sostanziali modifiche al suo portale, cosa che comporta un’ulteriore perdita dei tuoi clienti.

Pertanto ti troverai con un portale che sarà vecchio e allo stesso tempo potresti anche non riuscire a recuperare quel target che hai perso col passare del tempo.

Per evitare che questa catena di conseguenze negative si possa manifestare, devi cercare di aggiornare il tuo portale ogni qualvolta ne hai la possibilità.

Se acquisti nuovi prodotti e hai una vetrina nel tuo ecommerce, la prima cosa che devi fare consiste nell’aggiornare la stessa.

In questo modo avrai la sicurezza del fatto che il portale stesso possa essere in grado di ottenere un incremento di utenza e allo stesso tempo riuscirai anche a soddisfare i vecchi clienti che, in passato, hanno acquistato articoli sul tuo sito.

Rendere il tuo ecommerce sempre nuovo agli occhi degli utenti rappresenta quella soluzione unica che non deve essere assolutamente sottovalutata, che permetterà al tuo sito di mantenere costanti i guadagni.

Cerca ovviamente delle soluzioni che possano essere apprezzate dai clienti: modificare in peggio il tuo ecommerce è peggio di non aggiornarlo.

Pertanto studia bene questa insieme di caratteristiche in modo tale che tu possa ottenere un risultato finale che possa essere definito come ottimale sotto ogni punto di vista e privo di ogni imprecisione.

Affiancare un blog all’ecommerce

Cosa rende perfetto un ecommerce?

Ovviamente la possibilità di effettuare commenti sui prodotti, servizi e altri aspetti e di ricevere una risposta adeguata a tutte queste particolari domande.

Cerca quindi di realizzare un blog nel quale sarà possibile per i tuoi clienti fare in modo che le discussioni possano essere un elemento sempre presente.

Confrontarsi su determinati argomenti renderà maggiormente popolare il tuo ecommerce soprattutto se anche tu prendi parte alle diverse discussioni, facendo in modo che i tuoi clienti possano sentirsi come maggiormente sicuri e soprattutto ascoltati.

Dovrai quindi svolgere un lavoro attento e preciso sul tuo blog, che deve essere in grado di rispondere a tutte le diverse esigenze dei clienti.

Inoltre, grazie al blog, potrai anche avere l’opportunità di conoscere i diversi tipi di esigenze dei clienti: se un servizio del tuo ecommerce non dovesse funzionare in modo adeguato, grazie al blog potrai avere l’occasione di scoprire quali sono i difetti che rendono lo stesso meno preciso e quindi meno funzionale rispetto a quanto dovrebbe essere lo stesso sito.

Se quindi punti a ottenere un guadagno che sia costante, sfruttando nel migliore dei modi il blog avrai l’occasione di evitare che possano nascere delle situazioni poco piacevoli che possono colpire, in modo negativo, il tuo portale, rendendolo meno utile del previsto e soprattutto non al passo con gli altri ecommerce.

Ricordati ovviamente che il blog deve essere strutturato in diverse sezioni in modo tale che anche in questo portale possa regnare l’ordine e i tuoi clienti abbiano l’occasione di parlare dei vari argomenti senza uscire fuori argomento.

Infine ricordati di impostare delle regole semplici che devono essere necessariamente rispettate da parte dei tuoi utenti, in modo tale che il blog non diventi luogo dove litigi e altre situazioni similari si creano andando a minare, in modo poco piacevole, la credibilità dello stesso portale, che potrebbe risentire di questo genere di situazione e colpire anche il tuo ecommerce.

Il potere dei social e l’ecommerce

Come procedere per aumentare, in modo esponenziale, il potenziale guadagno che potrà essere ottenuto sfruttando i portali ecommerce?

Per fare in modo che questo tipo di sito ti offra il massimo profitto, non dovrai fare altro se non sfruttare i portali social.

Questi siti web ti offrono la possibilità concreta di far conoscere il tuo portale al mondo del web, visto che siti quali Instagram, Facebook e altri sono sfruttati da un grande numero di persone.

Usare i social è molto semplice e inoltre ti assicurano un risultato finale che potrà essere di prima qualità e in grado di evitare che possano nascere delle situazioni poco piacevoli, come il portale che non viene considerato o altre situazioni similari.

Usare i social ti consente di connetterti col resto del web, anche con coloro che non hanno mai preso in considerazione il tuo sito e lo fanno per la prima volta.
Per sfruttare questi siti devi creare una pagina aziendale che potrà essere adoperata per condividere le tue schede prodotto e altri tipi di contenuti, come promozioni e altri tipi di elementi che hanno lo scopo finale di diffondere il nome del tuo sito web.

Grazie a questo genere di elementi avrai la sicurezza del fatto che il tuo portale ecommerce raggiunga la massima popolarità.
Ovviamente devi cercare di creare dei contenuti che sono originali, coinvolgenti e soprattutto che fanno scattare ai tuoi visitatori la voglia di procedere con l’acquisto di tale prodotto.

Ricordati che il profilo social necessita di parecchia cura dato che gli utenti vogliono essere sempre colpiti da un tipo di contenuto sempre diverso che deve essere inserito con cadenza giornaliera, durante le ore dove l’affluenza sul social è superiore.

Pertanto, sfruttando questo particolare tipo di strategia, potrai avere l’occasione di incrementare i guadagni col tuo ecommerce, soprattutto se decidi di inserire i link che rimandano al portale e al prodotto stesso.
Di conseguenza potrai avere l’occasione di rendere il tuo portale di maggior successo senza che possano esserci grossi problemi.

Inoltre devi sempre coinvolgere i tuoi utenti, in modo tale che questi si sentano come stimolati e invogliati nel procedere nell’effettuare l’acquisto dei diversi prodotti da te sponsorizzati, in modo tale che tu possa potenziare ulteriormente i guadagni che otterrai col tuo portale ecommerce.

Sicurezza e metodi di pagamento per l’ecommerce

Ricordati sempre un parametro molto semplice, ovvero la sicurezza nella navigazione e nell’utilizzo dei diversi metodi di pagamento.

Sarà importante cercare di offrire il massimo livello di sicurezza durante l’utilizzo del tuo portale ai tuoi clienti, in maniera tale che gli stessi procedano con l’effettuare la compera senza temere furti di dati e altre situazioni che sono poco piacevoli.

Sarà quindi necessario cercare a tutti gli effetti di creare un sistema di sicurezza interna del sito che riesce a tramandare la fiducia agli stessi clienti, che saranno quindi maggiormente propensi a svolgere la procedura d’acquisto sul tuo ecommerce.

Aggiorna sempre i sistemi all’ultima versione in modo tale che i clienti possano essere sempre tranquilli nel momento in cui decidono di effettuare l’acquisto sul portale stesso.

Se non offri tale certezza potresti andare incontro a diverse problematiche che sono molto complesse da affrontare, come perdita di credibilità e allo stesso tempo sarà molto complesso riuscire a recuperare i clienti che hanno deciso di abbandonare il portale per procedere all’acquisto su altri ecommerce.

Mantenendo sempre al massimo livello la sicurezza avrai l’opportunità di evitare che i clienti possano abbandonare il tuo portale e quindi creare una situazione di grande svantaggio per il tuo ecommerce.

Promozioni e strategie di marketing per l’ecommerce

Infine, per guadagnare col tuo ecommerce, dovrai sfruttare tutte le tue conoscenze nel campo del web marketing, in maniera tale che tu possa effettivamente sfruttare diversi tipi di strategie che saranno in grado di farti conseguire un numero sempre più elevato di clienti acquirenti.

Cerca quindi di studiare il comportamento dei tuoi clienti, in modo tale che tu possa trovare la soluzione perfetta, creando delle campagne che potenziano la visibilità del tuo portale senza che possano esserci delle complicazioni di ogni genere.

Ovviamente devi anche imparare a sfruttare al massimo i diversi dati che derivano dalle diverse tipologie di campagne marketing che hai deciso di avviare: studiare i vari tipi di dati ti permetterà di avere un grande vantaggio e allo stesso tempo avrai l’opportunità di modificare le stesse campagne qualora le medesime non dovessero riuscire a farti ottenere il risultato che hai sperato di ottenere.

Altro tipo di caratteristica che devi sfruttare riguarda le promozioni che devono essere effettuate sul tuo portale, in maniera tale che tu possa avere la sicurezza del fatto che i clienti siano maggiormente propensi a comprare gli articoli presenti sul tuo sito.

Offerte come la classica 2X1, sconti su altre merci, coupon e sconti futuri rappresentano un insieme di strategie che se ben sfruttate ti consentono di aumentare in modo abbastanza rapido ed elevato le vendite sul tuo portale.

Studia, anche in questo caso, il comportamento dei tuoi clienti in modo tale che tu possa scegliere il tipo di procedura che riesce a incantare gli stessi clienti e che comporta un aumento delle vendite sul tuo ecommerce.

Ovviamente dovrai aggiornare anche le promozioni e fare in modo che queste siano sempre diverse tra di loro, offrendo l’opportunità a tutti i clienti di trovare l’offerta che sarà in grado di rispecchiare tutte le tue esigenze.

Se quindi hai voglia di aumentare le vendite sul tuo ecommerce, dovrai cercare di adottare tutte queste strategie, in maniera tale che tutti i tuoi sforzi non verranno mandati all’aria.

Ecco quindi come devi procedere per poter rendere il tuo ecommerce perfetto e quindi fare in modo che i guadagni diventino una vera e propria costante sempre presente e duratura nel tempo.