Skip to content

Guadagnare con le affiliazioni

Guadagnare con le affiliazioni

In questo articolo scoprirai finalmente come fare soldi con le affiliazioni. Ti dico da subito che questo non è il solito articolo “fuffa” e non ti venderò il trucco magico per guadagnare su internet già dal giorno dopo, per tutte le cose ci vuole del tempo.

Cosa imparerai in questo articolo?

  • Scoprirai che cos’è l’affiliate marketing.
  • I migliori modi per guadagnare con le affiliazioni
  • Quali sono le migliori affiliazioni con cui iniziare.
  • Gli step da fare per iniziare il prima possibile a fare soldi online.
  • Inoltre ti elencherò i migliori libri e corsi online.

Cos’è l’ affiliate markenting?

L’affiliate Marketing ti consente di guadagnare una commissione promuovendo prodotti di altri.

Ci sono 3 figure:

  1. l’ affiliato: è colui che promuove un prodotto è guadagna una commissione.
  2. l’Advertiser: è chi ha creato il prodotto e permette ad altre persone di venderlo.
  3. Il compratore: è chi acquista il prodotto.

Vantaggi e svantaggi delle affiliazioni

Vantaggi

Facendo affiliate marketing ci sono molti vantaggi, vediamoli:

  • Non devi investire tempo nella creazione di prodotti .
  • Non devi fare assistenza ai clienti , poiché ciò viene fatto dalla società che commercializza quel prodotto.
  • Il marketing di affiliazione consente all’azienda di crescere a zero rischi con una forza vendita esterna. Brilliante!
  • Se vendi un prodotto digitale puoi arrivare fino al 80% di commissione.
  • Se usi il blog e vendi prodotti a tema avrai molte probabilità di guadagno.
  • Iniziare è abbastanza semplice.
  • Hai la possibilità di crescere e di entrare in diversi tipi di mercato.
  • Non devi essere esperto in niente per poter iniziare.
  • Le spese iniziali sono veramente basse.

In generale, un sistema di affiliazione è molto più efficiente della pubblicità pay per click o pay per impression perché vengono premiati solo i successi.

Il clic su un annuncio non ha valore, ciò che conta davvero è che il cliente effettui l’acquisto. È un marketing di risultati, non un tema tradizionale di branding o promozione.

Svantaggi

Non tutto ciò che luccica è oro:

  1. Non è sufficiente mettere un link di affiliazione ovunque e il gioco è fatto. Devi lavorare quasi come se avessi promosso il tuo prodotto .
  2. Non hai potere sul prodotto che vendi. L’ azienda che ha creato il prodotto potrebbe bloccare le vendite agli affiliati.
  3. E’ legato al punto 2 ma con l’ affiliate marketing lavori per gli altri e non per te stesso.

Come ho detto prima, è inutile che le persone facciano clic se poi comprano. Devi spingere l’acquisto e questo è sempre più difficile che far  cliccare su un banner di Adsense e basta.

Prodotti fisici e digitali

La maggior parte delle persone si focalizza a vendere prodotti fisici, come quelli di Amazon. Ma quello che non sanno è che le commissioni per i prodotti fisici sono, quasi sempre, più bassi rispetto ai prodotti digitali.

Questo è dovuto perchè i prodotti fisici hanno un costo di produzione, per lo stoccaggio e per la spedizione.

Invece con i prodotti digitali (prodotti non fisici) , come possono essere i videocorsi o script per i siti web, questi costi non ci sono. Non essendoci queste spese i margini sono maggiori e di conseguenza le commissioni per gli affiliati sono molto più alti.

Il mercato dei prodotti digitali è in espansione e sono quelli che funzionano meglio e sono scalabili, cioè che c’è un potenziale di crescita.

Arriviamo al punto – per i prodotti fisici le commissioni arrivano al massimo a un 10%, invece per i prodotti digitali possono arrivare anche a un 80%.

Cosa fare per iniziare a fare Affiliate Marketing?

1 – Scegliere una nicchia

La prima cosa da fare assolutamente è quello di trovare e puntare su una nicchia.

Scegli un argomento specifico, non troppo vasto, perchè se no rischi di fare molta fatica ad avere successo.

Ultima cosa scegli una nicchia evergreen, nel senso che non dev’essere una moda passeggera ma un qualcosa che funziona sempre.

2 – Fare un’analisi di mercato

Dopo aver trovato la nicchia devi capire quali prodotti puoi vendere. Per capire quale può essere un prodotto giusto bisogna fare un analisi di mercato e scoprire se è un prodotto ricercato.

3 – Scegliere un buon Network di affiliazione

Il network di affiliazione è un portale che fa da intermediario tra chi vuole vendere e il  merchant.

In alcuni casi è direttamente il proprietario del prodotto che si crea il suo programma di affiliazione senza appoggiarsi a network esterni, come Amazon.

4 – Aprire un sito internet

Per poter pubblicizzare i prodotti devi avere un sito internet, nella quale puoi creare gli articoli e mettere i link di affiliazione. Se non sei capace ti rimando alla mia guida su come aprire un blog.

5 – Portare le persone sul tuo sito

La parte più difficile è quella di riuscire a portare le persone al tuo sito internet.

Questo punto è fondamentale perchè: Niente visite = Niente guadagni

Dopo aver trovato il prodotto lo devi promuovere sul tuo sito, per ricevere il traffico hai vari modi:

  • Ottimizzando il sito lato SEO ricevendo il traffico dalla ricerche Google.
  • Usando le pubblicità su Adwords o Facebook Ads.
  • Sfruttare i Social Network.
  • Email Marketing.

Scegliere il prodotto da vendere

Per poter guadagnare con le affiliazioni bisogna scegliere il prodotto giusto.

Non sempre quelli che danno le commissioni più alte sono i migliori, dipende dall’argomento del tuo blog e dalla concorrenza.

I prodotti che si vendono più facilmente sono quelli che danno un reale aiuto al cliente, in questo modo si risolve il problema del prezzo. Se una persona ha realmente bisogno di quel prodotto o servizio pagherà più di quello che aveva preventivato.

 4 punti per scegliere il prodotto migliore:

 Prodotto costoso o economico?

Quando si vuole guadagnare con la vendita di prodotti, ci sono 2 possibilità:

  • Vendere molti prodotti a un prezzo basso.
  • Vendere meno prodotti ma a un prezzo molto alto.

Il mio consiglio è quello di vendere prodotti costosi ( High Ticket).

Immagina di vendere un prodotto da € 200 con una commissione del 50% per vendita.

Con 100 visite e l’1% di conversioni, la commissione è di € 100.

Invece, con un prodotto di € 10 e con lo stesso livello di commissione, guarda cosa succederebbe. Con le stesse 100 visite, sebbene abbiamo aumentato la conversione al 10% (quasi impossibile quando si inizia), si addebiterà € 50.

Ma non mi stanco di dirlo, questi calcoli non avranno alcun senso se sceglierai i prodotti senza vedere se sono rilevanti per il tuo pubblico . In tal caso, non importa se sono economici o costosi, non venderai nulla.

 Prodotti della quale si possono scrivere molti articoli

Per poter guadagnare con le affiliazioni con il tuo blog hai bisogno di attrarre le visite dai motori di ricerca.

Per poterlo fare bisogna ottimizzare il proprio sito web lato Seo e scrivere molti articoli su quel argomento.

Non puoi creare un sito attorno a un prodotto con solo 10 articoli, ne devi creare molti di più per poter ottenere visibilità.

Fai un’analisi su Google per vedere quanti articoli sono già stati scritti.

Segui il trend

Ricorda quello che ti ho detto prima: il tuo obiettivo dev’essere quello di attaccare i mercati già sviluppati. E all’interno di questi, devi scegliere i prodotti che già sai che stanno funzionando.

Quelli che ti consiglio io sono Amazon e Clickbank.

Sceglie le Keyword giuste

Per ottenere le visite dai motori di ricerca bisogna scegliere le migliori parole chiave (keywords).

Per poter fare un’analisi puoi usare questi tool:

Se hai appena aperto un sito nuovo, ti consiglio di puntare sulle keyword long tail.

Quando hai una lista delle parole chiave devi verificare il volume di ricerca, cioè quante persone cercano quelle parole su Internet. Usa Ubersuggest o keyword planner di Google

Ricordati: Più persone cercano quella keyword e pìù concorrenza ci sarà.

 I migliori network di Affiliazione

I migliori network che ti permettono di vender prodotti in affiliazioni sono:

1 – Amazon

Negli ultimi anni il programma di affiliazione di Amazon è sicuramente tra le più usate.

Grazie al brand Amazon la vendita dei loro prodotti è molto più semplice rispetto a quelli dei suoi concorrenti.

Ti consiglio di leggere la guida su come guadagnare con le affiliazioni Amazon.

2 – ClickBank

Clickbank è il miglior sito dove trovare prodotti da vendere. Dopo che hai scelto il prodotto più adatto al tuo blog ti basterà prendere il link di affiliazione e inserirlo nel tuo articolo, per ogni prodotto venduto avrai una commissione.

Clickbank ha più di 6 milioni di iscritti ed è uno dei più grandi in America nel suo settore. Quasi tutti i marketers iniziano da Clickbank, e in tanti sono riusciti a farsi tanti soldi grazie alle commissioni molto alte ( fino al 80se sei %).

Nei ultimi anni hanno creato anche la piattaforma ClickBank Italia completamente tradotta in italiano.

Per iniziare ti basterà registrarti e andare nella pagina “mercato” per trovare tutti i prodotti disponibili.

Clickbank ovviamente non è perfetto, infatti non ha tantissimi prodotti in italiano e ci sono alcuni prodotti spazzatura.

Ma se sarai bravo a capire quali prodotti vendere allora potrai guadagnare realmente.

Per fare soldi devi metterci del tuo, se pensi che guadagnare online sia facile allora ti consiglio di tornare a poltrire sul divano.

Iscriviti a CLICKBANK

Se ne vuoi sapere di più, ho creato un articolo su come funziona Clickbank.

3 – Tradetracker

TradeTracker è una piattaforma veramente potente che offre prodotto con delle buone commissioni.

TradeTracker è presente in 17 paesi e rispetto ai suoi concorrenti più grossi riesce a offrire un assistenza migliore in modo da aiutarti a guadagnare.

Si viene pagati al raggiungimento della soglia minima di 50 euro con Bonifico bancario o con Paypal.

I prodotti che puoi promuovere sono tanti e di varie categorie.

Iscriviti a TradeTracker

4 – Airbnb   

Se ti registri tramite questo link e fai una prenotazione di almeno 65 euro, Airbnb ti darà gratis 25 euro e io invece ci guadagnerò 15 euro.

Grazie a questa affiliazioni ci guadagnano tutti, l’affiliato, Airbnb e il cliente.

Airbnb ormai è molto famoso e quindi da molta fiducia alle persone, questo rende il tutto più semplice per poter guadagnare con questa affiliazione.

Dopo che ti sarai registrato ti basterà andare nella home di Airbnb e cliccare su CreditoInvita gli amici e prelevare il link di affiliazione.

Ora che hai il link lo devo promuovere e far registrare le persone che poi dovranno spendere almeno 65 euro sul sito.

Registrati ad AIRBNB

5 – N26

N26 è una banca che ha una carta gratuita con la quale è possibile prelevare denaro all’estero senza pagare commissioni .

Ti danno € 40 per ogni utente che inviti e che inserisce almeno 1 centesimo sulla tua carta. Niente male, vero?

Siccome è gratis, è meglio che tu ne chieda uno, usalo e puoi parlare di tutti i vantaggi offerti da questa meravigliosa carta.

Apri il conto N26 senza commissioni

Iscriviti al programma di affiliazione N26

6 – Tradedoubler

E’ un programma di affiliazione svedese che fa da intermediario tra i proprietari e gli affiliati. Tradedoubler è sicuramente tra i più grossi e i più affidabili.

Dopo esserti registrato dovrai inserire il link del tuo sito dove inserirai i link di affiliazione. Lo step successivo è quello di trovare il programma più adatto al tuo sito, per farlo ti basterà andare in InserzionistiRicerca Programmi.

Iscriviti a Tradedoubler

7 – ThemeForest

Vendi temi, plugin o script per i siti internet.

Se hai un sito che da consigli sulla creazione si siti web, ThemeForest è il miglior programma di affiliazione. Puoi consigliare ai tuoi lettori i migliori temi WordPress o i migliori plugin e inserire i link di affiliazione per poter guadagnare la tua commissione.

Iscriviti a ThemeForest

8 – Lifelearning

E’ un portale che vende videocorsi di alta qualità del mondo digitale. Se il tuo blog parla di temi di questo tipo allora puoi sfruttare Lifelearning per consigliare ai tuoi utenti i loro corsi e guadagnare una bella commissione.

Iscriviti a Lifelearning

CORSI

Se vuoi iniziare a guadagnare online da subito, il mio consiglio è quello di prendere dei corsi.

Non fare l’errore di perdere tanto di quel tempo in prove e test su cose che non hai mai fatto, impara da quelle persone che lo fanno tutti i giorni.

Per questo motivo ti voglio consigliare i seguenti corsi.

LIBRI

Oltre ai videocorsi puoi prendere anche dei libri.

Leggere è importantissimo !!

Guadagnare con le affiliazioni

Offerta Affiliate Marketing. Tutta la verità sull'advertising che funziona
Offerta Guadagna online con l'Affiliate Marketing
Offerta Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi

Libri sulla SEO

Offerta SEO e SEM. Guida avanzata al web marketing
Offerta L’arte della SEO user first
Offerta Manuale di SEO Gardening

Marketing

Offerta La pubblicità con Google e Bing. Usa AdWords e Bing Ads in modo non convenzionale
Offerta Facebook marketing plan
Offerta Email marketing automation. Il motore che accelera il rapporto con i clienti e le vendite