Skip to content

6 Modi per guadagnare con Instagram

Guadagnare con Instagram

Quante volte hai pensato che Instagram sia solo un social che ti permette di inserire le foto e basta?
Ebbene, oggi ti verrà spiegato come procedere per fare in modo che tu possa ottenere un grande guadagno con Instagram, in maniera tale che tu possa effettivamente avere un rendimento dal tuo profilo.

Diventare affiliato per guadagnare su Instagram

La prima soluzione semplice che potrai sfruttare per fare in modo che il tuo profilo di Instagram non sia sprecato, consiste nel diventare un affiliato di una delle tante aziende che punta sui siti social per ottenere un incremento delle proprie vendite.

Siti per guadagnare con le affiliazioni:

  1. Clickbank – Leggi l’articolo su come guadagnare con Clickbank.
  2. Amazon – Guida su come guadagnare con l’affiliazione Amazon.
  3. RewardStyle

Consiglio: Solitamente i link di affiliazione hanno delle URL molte lunghe, per questo motivo usa  bit.ly per accorciare la lunghezza.

Il concetto di affiliato è molto semplice: tu diventerai una sorta di promoter del prodotto che viene realizzato da parte di un’azienda e a seconda del tipo di contratto che hai siglato, potrai ottenere un guadagno.

Ovviamente occorre fare chiarezza, in quanto per guadagnare con Instagram e con l’affiliazione devi tenere gli occhi bene aperti in maniera tale che tu possa evitare di andare incontro a problematiche di ogni genere.

In primo luogo devi capire come viene strutturato il contratto di affiliazione: ci sono diverse tipologie di affiliazioni come, per esempio, quella che ti permette di ricevere un guadagno ogni qualvolta un utente che visita il tuo profilo naviga nel portale dell’azienda che stai promuovendo col tuo profilo social.

In altre occasioni otterrai una percentuale sulla somma di denaro che viene conseguita mediante le vendite realizzate dall’azienda con utenti che provengono dal tuo profilo.
Questo significa che se un utente entra sul tuo profilo e successivamente decide di acquistare quel prodotto, tu verrai ricompensato con una provvigione che, nella maggior parte dei casi, è pari a una percentuale sul prezzo i acquisto del bene venduto da quell’impresa.

Ovviamente devi scegliere il tipo di contratto che meglio si adatta a tutte le tue esigenze, prendendo in considerazione il tipo di utilizzo che fai del tuo profilo: se sei una persona che pubblica diverse foto, il semplice accordo che prevede che tu possa ottenere un compenso nel momento in cui un utente naviga sul sito di quell’azienda partendo dal tuo profilo social.

Grazie a questa combinazione di contratti potrai avere la sicurezza che il tuo profilo possa essere maggiormente redditizio.
Tieni ovviamente in considerazione il fatto che per guadagnare molto denaro con Instagram sfruttando questa strategia, devi trovare delle aziende che ti consentono di avere diversi contratti di affiliazione anche con altre imprese.
Dovrai quindi analizzare con cura e precisione ogni genere di aspetto del contratto in modo tale che tu possa evitare di essere vincolato a una sola impresa e quindi che tu non possa sfruttare altre proposte che potrebbero essere maggiormente allettanti.

Inoltre ricordati sempre che dovrai rispettare i termini del contratto che hai sottoscritto: se devi inserire diverse immagini quotidianamente, devi svolgere quella missione senza alcuna perdita di tempo e senza creare eventuali problematiche a quelle imprese.

Con questo metodo avrai il tuo giorno abbastanza impegnato dato che devi cercare ovviamente rispondere alle consegne che riguardano le imprese che ti offrono i diversi contratti di affiliazione.

Il guadagno non sarà parecchio con una sola impresa ma sarà abbastanza buono nel momento in cui riesci a creare diversi contratti di affiliazione sul tuo profilo, dettaglio che non deve essere sottovalutato.

Sappi che le diverse foto dovranno essere belle da vedere e che dovrai utilizzare gli hashtag che ti vengono suggeriti o che comunque ritieni siano in linea con l’argomento di cui devi parlare sul tuo profilo dopo aver pubblicato la foto.

Ovviamente l’affiliazione non è il solo metodo che ti permette di ottenere un guadagno, visto che oggi Instagram consente di ottenere del denaro in maniera differente.

Vendere i tuoi prodotti o servizi su Instagram

Altro metodo che ti consente di ottenere un buon guadagno su Instagram è rappresentato dalla possibilità di vendere i tuoi prodotti o servizi sul portale stesso, sfruttando quindi i tuoi followes che potrebbero diventare i tuoi clienti.

Devi ovviamente sapere che questo genere di procedura deve essere svolta in maniera attenta e precisa, in maniera tale che il tuo guadagno possa essere abbastanza costante e tu possa ottenere un ottimo profitto ogni volta che decidi di sfruttare questo social network.

In primo luogo devi sapere che, su Instagram, dovrai inserire delle foto che riescono a essere originali e allo stesso tempo che siano reali: prendere delle foto dal web e spacciarle per tue potrebbe farti perdere credibilità e allo inoltre i tuoi clienti potrebbero vederti come persona poco affidabile.

Dovrai quindi realizzare delle foto che sono perfette sotto ogni punto di vista e che riescono a convincere i clienti del fatto che tu sei in possesso di quel genere di prodotto.

Oltre a inserire la foto del prodotto non devi fare altro se non inserire una breve descrizione dello stesso, in maniera tale che tu possa effettivamente avere la sicurezza del fatto che, quella foto, possa essere inserita in alcune categorie che riguardano appunto gli hashtag che hai inserito.

Per esempio se inserisci la foto di un cellulare, dovrai inserire l’hashtag smartphone e puntare su diversi altri che saranno in grado di far aumentare ovviamente la visibilità dello stesso tipo di contenuto che hai inserito.

Dovrai quindi studiare altri hashtag che siano originali e che quindi siano in grado di farti aumentare la visibilità all’interno di questo portale.

Cerca inoltre di puntare anche sulla condivisione dei diversi contenuti in maniera tale che tu possa fare in modo che il maggior numero di tuoi follower veda quel tipo di prodotto o servizio che offri ai tuoi clienti.

La condivisione in determinate fasce orarie rappresenta la chiave del successo, in quanto la visibilità dei diversi tipi di prodotti riesce a farti aumentare il guadagno che otterrai.

Ma oltre a queste prime strategie, per vendere su Instagram e guadagnare devi anche sfruttare le strategie di marketing che reputi siano maggiormente importanti, ovvero devi cercare di fare pressione sulla mente dei tuoi follower, in modo tale che gli stessi si sentano come sfidati e quindi abbiano una grande voglia di effettuare l’acquisto dei diversi prodotti o servizi che hai deciso di inserire su Instagram.

Le strategie di marketing devono essere in grado di farti aumentare il guadagno senza che possano esserci complicazioni: studiando il comportamento dei tuoi follower avrai la sicurezza del fatto che potrai incrementare le vendite.

Cerca di essere costante nella pubblicazione dei diversi contenuti, in modo tale che tu possa aumentare le vendite non solo di un prodotto, ma di una serie che sarà in grado di farti aumentare il profitto in maniera costante senza alcuna perdita di tempo.

Vendere le foto effettuate su Instagram

Ora saprai benissimo che il fulcro di Instagram è rappresentato dalle foto, vero e proprio cuore pulsante e contenuto principale del portale social.
Ma sapevi che potevi sfruttare la tua passione per le foto per fare in modo che tu possa ottenere un buon guadagno?

Ebbene essendo le foto uno strumento di comunicazione che non devi sottovalutare, molti imprenditori decidono di acquistare le stesse per ottenere un risultato abbastanza positivo che potrebbe riguardare la vendita di un prodotto oppure la dimostrazione di una location.

Indipendentemente dallo scopo finale dell’acquisto della foto, se tua hai la passione per questo genere di contenuto potrai fruttare la stessa per ottenere un compenso.
Ma come devi procedere per fare in modo che i tuoi scatti possano essere sinonimo di guadagno?

In primo luogo devi necessariamente andare alla ricerca di un portale che ti permette di vendere le tue fotografie e ovviamente, qualora tu abbia intenzione di sfruttare questo particolare metodo di guadagno, dovrai cercare di puntare sulla ricerca di un portale che sia sicuro sotto ogni punto di vista.
Devi infatti evitare di perdere tempo con siti web che ti promettono tanti guadagni ma che, alla fine, ti lasciano con un palmo di naso.
Pertanto sfrutta le recensioni che riguardano il portale stesso, in maniera tale che tu possa riuscire a ottenere un buon compenso, dettaglio che non deve essere sottovalutato.

Una volta che trovi il portale ideale non devi fare altro se non procedere con l’analizzare le richieste che ti vengono effettuate: qualche utente potrebbe essere alla ricerca di una foto di un tramonto in una location particolare, mentre un altro potrebbe richiederti uno scatto di un momento di vita particolare.

In tutti i casi devi analizzare con cura e precisione la richiesta che ti viene effettuata in modo tale che tu possa riuscire a rispondere, in maniera adeguata, alla consegna che ti viene espressamente posta.

Una volta che hai capito la consegna del compito che ti viene affidato, dovrai procedere con l’effettuare lo scatto fotografico che ti viene commissionato.
Presta però la massima attenzione, dato che una semplice foto non verrà presa in considerazione: devi realizzare una foto che deve essere perfetta sotto ogni punto di vista e dovrà essere caratterizzata da tutti gli elementi che ti vengono richiesit.

Proprio per questo motivo devi essere dotato di attrezzatura professionale: fare una foto con una camera del tuo smartphone, che potrebbe avere pochi pixel, non riesce a rendere lo scatto perfetto e quindi tu perderesti solo ed esclusivamente del tempo prezioso andando alla ricerca di quella location che riesce a rispecchiare in modo adeguato a tutte le esigenze del tuo cliente.

Pertanto questo metodo di guadagno è consigliato solo ed esclusivamente se tu sei in possesso degli strumenti adeguati che sono in grado di offrirti l’opportunità di svolgere degli scatti che possono essere definiti come ottimali sotto ogni aspetto.

Di conseguenza dovrai scegliere con cura se intraprendere questa strada oppure se optare per tutte le altre tipologie di opzioni di guadagno che ti vengono proposte da parte di Instagram.

Per vendere le tue foto puoi usare i seguenti markerplace:

  • 500px
  • Twenty20

La vendita dei tuoi follower su Instagram

Sicuramente avrai sentito parlare del fatto che un profilo di successo su Instagram è quello che possiede un grande numero di seguaci, ovvero di follower che magari condividono e parlano dei diversi tipi di argomenti che potrebbero essere di tuo interesse o che comunque vanno di moda su questo social.

Ebbene devi sapere oche questo genere di aspetto potrà essere fonte di guadagno: ma come devi procedere per fare in modo che i tuoi follower possano essere in grado di farti ottenere un grande vantaggio di tipo economico?

Devi sapere che sono tantissimi i portali che ti permettono di svolgere questo genere di operazione e anche in questo caso devi prestare la massima attenzione alla scelta del portale che deve essere in grado di rispondere in modo adeguato a tutte le tue richieste.

Un portale sicuro che permette di svolgere questo tipo di operazione, che viene definita col termine di Shoutouts, è quello di Shoutcarts, ovvero un sito web che ti consente di procedere con la vendita dei tuoi follower.
Nel portale troverai diversi utenti, spesso rappresentati di grosse aziende, che sono alla ricerca di un numero di follower abbastanza elevato per fare in modo che la popolarità ottenuta sul portale possa essere incrementata in maniera elevata.

Il metodo di funzionamento di questo sistema è abbastanza semplice da sfruttare: il tuo obiettivo principale è quello di individuare il cliente che meglio si adatta alle tue esigenze, ovvero devi essere in grado di garantire quel numero minimo di follower che viene richiesto dal cliente stesso.

Se ad esempio tu hai diecimila follower e un’azienda è alla ricerca di seimila, potrai sfruttare questa richiesta per ottenere un guadagno.
Il cliente ti pagherà nel momento in cui il numero minimo di follower inizia a seguire quell’impresa, ovvero il profilo che viene sponsorizzato dalla stessa, dettaglio che devi tenere bene in mente.
Il tuo scopo è quindi uno solo, ovvero fare da tramite tra i tuoi follower e quell’impresa, facendo in modo che questa possa conseguire il numero di follower che viene richiesto.
Quando l’accordo viene raggiunto, ovvero tu fai in modo che l’azienda raggiunga quell’obiettivo, verrai pagato dalla stessa che verserà il denaro secondo i metodi specializzati sul portale stesso.

Procedendo in questo modo avrai l’opportunità di ottenere un grande guadagno specialmente sei hai molti follower: anche se utilizzi una quantità degli stessi per sponsorizzare un’impresa, potrai sfruttare gli stessi per far raggiungere quell’obiettivo a un’altra azienda.
Pertanto non ci saranno dei vincoli particolari e quindi i tuoi contatti su Instagram ti consentiranno a tutti gli effetti di ottenere un buon guadagno.
Naturalmente dovrai impegnarti con costanza per fare in modo che tu possa riuscire a convincere gli utenti tuoi seguaci a divenire follower di quell’impresa che ha deciso di acquistare nuovi utenti per aumentare la sua visibilità all’interno di Instagram.

Diventare l’utente immagine di un brand su Instagram

Hai mai sentito parlare degli influencer, ovvero di coloro che fanno in modo che un prodotto riesca a ottenere un grande successo su Instagram?

Sicuramente, tra le tue amicizie sul portale, avrai sicuramente qualche utente che è riuscito a divenire tale, ovvero la persona immagine che rappresenta quell’azienda e i suoi tanti e differenti prodotti, ottenendo un buon guadagno costante nel tempo.

Ebbene queste persone non devono essere assolutamente invidiate da parte tua, dato che pure tu potrai riuscire a ottenere questo particolare titolo senza che possano esserci complicazioni di ogni tipo.

Per diventare influencer dovrai rispecchiare diversi requisiti, come avere un certo numero di follower e avere una presenza costante sul portale stesso: inoltre devi essere una persona spigliata che non ha vergogna nel promuovere un determinato tipo di prodotto.
Devi quindi essere una persona che ama parlare e proporre i prodotti nonché devi anche essere in possesso dei diversi prodotti che sponsorizzi: grazie a tutti questi particolari tipi di requisiti potrai essere in grado di diventare un vero e proprio influencer.

Questo tipo di professione è molto simile a quello del promoter ma, in questo caso, devi avere l’esclusiva con quell’impresa e seguire delle vere e proprie direttive che ti vengono impartite da parte dell’impresa per la quale hai deciso di prestare il tuo volto.
Dovrai quindi svolgere un lavoro ben preciso e soprattutto essere convincente: i guadagni saranno differenti a seconda della quantità di prodotto che riesci a far vendere a quell’azienda, al numero di seguaci che le fai ottenere e in base alle altre caratteristiche che vanno a contraddistinguere il vostro contratto.

Ricordati ovviamente che devi rappresentare una figura sempre presente sul portale di Instagram, in maniera tale che l’impresa possa ottenere dei vantaggi importanti e allo stesso tempo dovrai anche essere in grado di rendere quel prodotto unico sotto ogni punto di vista.
Pertanto, col duro lavoro, potrai essere in grado di ottenere un buon responso positivo in termini di guadagno, dettaglio che non deve essere assolutamente sottovalutato.

Siti per farti trovare dai brand

  1. Shoutcart
  2. Fohr Card
  3. Grapevine
  4. IndaHash
  5. Buzzoole

Per aumentare i propri followers ti consiglio di fare il corso Instagram on fire.

Vendere il tuo account di Instagram

Infine, come altro mezzo di guadagno che potrai sfruttare per ottenere un buon compenso, vi è quello che consiste nella vendita diretta del tuo account.

Presta attenzione a questo tipo di concetto, il quale è completamente differente rispetto alla vendita dei follower.
Se nel caso precedente dovrai semplicemente fare in modo che i tuoi seguaci diventino follower dei diversi brand in cerca di un aumento di utenza, in questo caso venderai direttamente il tuo account.

Devi sapere che, procedendo in questo modo, perderai tutti i diversi diritti di cui godi sul tuo profilo: foto, video e altri elementi multimediali che hai inserito, come le storie, verranno completamente rimosse.
Il tuo nome, invece, verrà cambiato in favore dell’acquirente che decide di comprare il tuo profilo online su questo social network.

Per effettuare la vendita potrai navigare online, visto che spesso online è possibile trovare degli annunci che riguardano l’intenzione di acquistare dei profili sul social network che godono di un grande numero di utenti.

Per fare in modo che la trattativa si possa concludere in maniera vincente non devi fare altro che soddisfare tutte le diverse richieste che vengono effettuate da parte dell’impresa.
Per esempio potresti dover raggiungere un numero di utenti maschili compresi tra i trenta e i quarant’anni entro un certo lasso di tempo, in maniera tale che il contratto di vendita possa essere concluso in maniera vincente.

Cerca quindi di analizzare con cura tutte le diverse clausole che riguardano il potenziale acquisto del tuo account.
Ricordati ovviamente che, qualora tu abbia deciso di intraprendere questo tipo di procedura, dovrai rinunciare al tuo account, che verrà completamente cambiato e lo stesso vale per la mail, che diventerà di proprietà dell’impresa alla quale hai venduto il tuo profilo.

Nessuno ti vieta ovviamente di creare un secondo profilo e procedere con la medesima strategia per un’altra impresa.
Ovviamente devi cercare di impegnarti al massimo per fare in modo che il tuo account possa essere notato immediatamente dalle imprese e che tu possa venderlo senza andare incontro a complicazioni di ogni genere.

Se quindi vuoi dire addio a Instagram ma vuoi farlo col botto, questa particolare opportunità ti consente di ottenere un buon compenso in cambio della tua uscita, momentanea o definitiva, dal portale stesso.

Questi sono quindi i diversi modi che ti consentono di ottenere un compenso sfruttando il social network di Instagram, che quindi non è solo un sito dove vengono inserite delle foto, ma diverrà anche uno strumento in grado di offrirti un ottimo guadagno sia costante nel tempo che improvviso.

Corso per aumentare i followers su Instagram

Se vuoi scoprire come i followers su Instagram ti consiglio di fare il corso Instagram on fire, nella quale vengono spiegate le migliori strategie usate dagli influencer per avere successo.