Come fare il backup di un sito WordPress

Oggi ti voglio spiegare come fare il backup del tuo sito WordPress.

Chiunque abbia un sito deve fare il backup del database e dei file, se no si rischia di perdere tutto il lavoro di mesi o anche anni.

Tante persone non ci pensavo a salvarsi una copia del sito, questa dimenticanza può costare tantissimo, quindi non pensarci due volte e fai i backup del tuo sito.

I backup sui siti WordPress si fanno perchè si potrebbe rischiare di ricevere un attacco hacker, che cancella tutti i dati, o si può verificare un  problema grave al servizio di hosting.

Che backup fare in un sito WordPress

Come ti ho già anticipato i backup principali da fare sono:

  • Il database.
  • I file di WordPress (tema, plugin e file caricati come le immagini).

Questi backup non vanno salvati sul server nella quale hai il sito ma devi salvarli in locale o su un cloud come Onedrive, Dropbox o Google Drive.

Come fare il backup

Tanti servizi di hosting includono nei loro pacchetti il servizio di backup, il mio consiglio è quello di usare Siteground come servizio Hosting.

Se il tuo hosting non ti offre questo servizio puoi usare un plugin per fare l backup del sito WordPress.

I plugin che ti consiglio di usare per fare il backup sono

1 – BackWPup

BackWPup è uno dei plugin più completi e usati per fare il backup del proprio sito WordPress. Questo plugin permette di creare in modo automatico i backup dei file presenti nella cartella wp-content e ovviamente del database per poi inviarli in un servizio esterno come Dropbox, Google Drive ecc…

Se non vuoi salvare i backup su un servizio cloud allora puoi scaricarli manualmente sul tuo pc o caricarli su un server FTP da te scelto.

I file dei backup vengono salvati in un formato compresso (zip, tar, tar.bz2, tar.gz)

2 – Updraftplus

Updraftplus è uno dei plugin più famosi per il backup dei siti WordPress con più di 1 milione di installazioni. Come nel plugin precedente anche Updraftplus ti permette di salvare i backup nei servizi cloud più famosi e di ripristinare le vecchie versioni con un click.

Questo plugin ha una versione gratuita e una a pagamento. Con la versione premium hai i seguenti vantaggi:

  • Clonazione e migrazione del sito.
  • Supporto immediato.
  • Esegui il backup in automatico prima di ogni aggiornamento di temi o plugin.
  • Impostare a che ora fare il backup
  • Criptare il database.

Questi sono 2 plugin che ti consiglio di usare per fare il backup del database e dei file del tuo sito. Tutte e due hanno sia la versione gratuita che quella a pagamento. In base alle tue esigenze valuta se ti serve prendere la versione premium.

Articoli recenti

Cos’è un meme

Non usi ancora i "memi" nei contenuti che condividi sul tuo blog e nei tuoi profili social? Non sai cosa sono? Da qualche…

6 mesi fa

Come testare velocità sito internet con 4 strumenti Gratuiti

È molto importante sapere come eseguire un test della velocità del proprio sito web, che ci permette di conoscere meglio il…

6 mesi fa

Landing Page – I MIGLIORI STRUMENTI DA USARE

Se stai pensando di creare una landing page per offrire contenuti gratuiti o a pagamento in modo organizzato e accattivante,…

8 mesi fa

Clickfunnels – Strumento per vedere Online

ClickFunnels è uno strumento di marketing che sta spopolato in America e sta entrando nel mercato Europeo. Questo strumento è…

8 mesi fa

4 Temi WordPress per chi fa consulenza

Sei alla ricerca di un template wordpress, per il tuo sito di consulenza, che ti faccia aumentare la conversione di…

8 mesi fa

Che cos’è L’ANCHOR TEXT – [PILLOLA SEO]

Ultimamente si sente parlare sempre più spesso dell'Anchor Text, ma ancor oggi moltissimi confondo questo concetto con molti altri e…

9 mesi fa